Irene Viglietti

Nata nel 1987, si avvicina allo studio della musica in giovane età grazie ai corsi estivi della Civica Scuola di Musica “Antonio Rebora” di Ovada e ai corsi tenuti dall’Associazione Musicale “A.F. Lavagnino” di Gavi sotto la guida del M° Carlo Chiddemi.
Inizia lo studio del pianoforte presso la Scuola “A.Rebora” come allieva della classe del M° Rodolfo Matulich, sotto la cui guida ottiene il “Grade 5 Piano” al Royal College of Music di Londra.
A 12 anni supera l’esame di ammissione al Conservatorio di Musica “Antonio Vivaldi” di Alessandria e si diploma a 19 anni sotto la guida della Prof.ssa Graziella Sbarrato, esponente della scuola pianistica di Arturo Benedetti Michelangeli.
Nel 2005 vince il primo premio al Concorso Nazionale di interpretazione musicale e di musica da camera “Carlo Mosso” di Alessandria e debutta in pubblico in un concerto per due pianoforti al teatro Splendor di Ovada con il M° Fred Ferrari.
Si esibisce prediligendo il repertorio cameristico in duo con archi e collabora come pianista accompagnatore a corsi estivi tra cui il Summer Music Masterclass di Dongo.
Dal 2008 insegna pianoforte presso l’Associazione Lavagnino e presso diverse scuole primarie della Provincia di Alessandria, sviluppando un proprio metodo didattico finalizzato a rendere i giovani allievi consapevoli dello studio intrapreso e a valorizzare la sensibilità artistica di ciascuno.
Ha seguito corsi di perfezionamento come allieva effettiva a Lasino, Como e Perugia con i pianisti Bruno Canino, Pier Narciso Masi e Bart van Oort, specializzandosi in musica da camera.
Nel 2012 consegue il biennio di II livello in pianoforte, indirizzo concertistico, con il prof. Gian Maria Bonino presso il Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria.
E’ laureata in Ingegneria Elettrica al Politecnico di Torino.

Andrea Turchetto

Diplomato in pianoforte e composizione presso il Conservatorio G. Verdi di Torino, svolge dal 1992 un’intensa attività concertistica (oltre quattrocento esibizioni tra concerti e recite operistiche) che ha svolto soprattutto nel ruolo di pianista accompagnatore.
Ha collaborato dal 1993 al 2008 con la Cooperativa Culturale Artisti Lirici Torinese “Francesco Tamagno” di Torino, svolgendo attività continua di accompagnatore pianistico, maestro sostituto, maestro suggeritore e maestro del coro, esibendosi in numerosi concerti e recite operistiche a Torino, Mondovì, Montalto Dora, Alba, Settimo Torinese, Moncalieri, Torre Canavese, Ivrea.
Ha inoltre lavorato come maestro sostituto nei teatri di Savona (Chiabrera), La Spezia, Imperia, Gozzano, Novara e Casale Monferrato, nelle realizzazioni artistiche di VITTORIO BERTONE.
Con la Società Tamagno ha suonato integralmente al pianoforte diverse opere liriche allestite con scene e costumi in diverse stagioni liriche di teatri torinesi. Fino ad ora ha eseguito, in versione integrale, “La Traviata”, “Rigoletto”, Il trovatore”, “Il barbiere di Siviglia”, “L’Elisir d’amore”, “Cavalleria Rusticana”, “Pagliacci”, “Tosca”, “La bohème”, ” Madama Butterfly”, “L’amico Fritz”, “Don Pasquale”, “Il medico suo malgrado” (Salvatore Allegra, 1935).
Nel 2002 ha esordito come maestro del coro nelle opere “Tosca” (regia di MASSIMO SCAGLIONE) e “La Traviata” nella stagione operistica del Teatro Superga di Nichelino (Torino); nel 2004 ha inciso con il Coro della Compagnia d’Opera italiana il cd “Verdi – cori celebri”, edito con il volume musicale di RICORDI.
Ha inoltre partecipato ad una serie di concerti lirici (a Forlì in onore e alla presenza di MAGDA OLIVERO, Silvano d’Orba e Rocca Grimalda in provincia di Alessandria, Nizza Monferrato, Asti a Palazzo Ottolenghi, Cesena, Catanzaro e provincia) in onore dei prefetti di Alessandria e Catanzaro, accompagnando diversi artisti di rilievo tra i quali Giuseppe TADDEI, Lorenzo SACCOMANI, Carlo DE BORTOLI, Susanna RIGACCI, Giovanna DE LISO.
Ha successivamente ricevuto il premio “Il Monferrato” dalla Provincia di Alessandria, quale riconoscimento all’attività concertistica svolta nella provincia alessandrina.

Sarah Ferrando

Sarah Ferrando si è diplomata col massimo dei voti in pianoforte presso il Conservatorio di Musica “N. Paganini” di Genova nella classe del M.° G. Bisio e si è in seguito perfezionata presso la prestigiosa “Accademia Chigiana” di Siena con il Maestro Joaquin Achucarro, ha studiato inoltre con i concertisti: Aldo Ciccolini, Paul Badura Skoda, Massimiliano Damerini, Lidia Baldecchi Arcuri, Roberto Logli, Corrado Rollero, Andrea Pozza. Si è perfezionata nell’esecuzione di musiche Chopiniane con il concertista polacco Marian Mika (Scuola di Paderewski) e ha studiato presso i Corsi Internazionali di Alto Perfezionamento di Fortepiano tenuti da concertisti di fama mondiale presso Villa Medici – Giulini a Milano.

Nel 2002 ha conseguito la Specializzazione in “Musica e Spettacolo” e abilitazione post Laurea Presso la Facoltà di Musicologia dell’Università di Cremona, discutendo la Tesi “Improvvisazione, conoscere per creare”.

Nel 2003 ha conseguito la Specializzazione post Laurea in Didattica Speciale presso l’Università di Pavia, con una tesi sul “Colloquio non direttivo di Carl Rogers”.
Nel 2006 ha ottenuto la Laurea di secondo livello e Specializzazione in Didattica Strumentale presso il Conservatorio “A.Vivaldi” di Alessandria, discutendo la Tesi: “Musica, memoria e Psiche” .

Nel 2016 ha conseguito la Laurea in “Scienze e tecniche psicologiche”
presso l’Università degli Studi di Genova discutendo la Tesi “Psychological aspects of music performance anxiety”.

E’ risultata vincitrice di numerosi Concorsi Nazionali e Internazionali e ha intrapreso un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, come per esempio in Francia presso le prestigiose sale di Parigi e Versailles, riscuotendo ovunque unanime successo di critica e pubblico.
Viene regolarmente invitata a tenere concerti nelle più importanti Sale ed Associazioni delle principali Città italiane ed estere: Milano – Loggione del Teatro alla Scala, Società dei Concerti, Teatro delle Erbe, Ass. ne Dino Ciani, Ass.ne Mozart e Milano; Roma: Vittoriano (Altare della Patria) Piazza Venezia, Festival delle Nazioni Villa Torlonia, Palazzo Nari, Ass.ne Culturale degli Umbri, Sala Baldini, Ass.ne Musicale “Il Tempietto” Sala Concerti della Banca d’ Italia, Stagione Concertistica a San Giorgio al Velabro, Sala Ciampi; Genova: Auditorium del Teatro Carlo Felice, Consolato Francese, Ass.ne Culturale Italo Americana, Fondazione Costa, Ass.ne Culturale La Serenissima, Villa Piantelli; Società dei Concerti Villa Rufolo- Ravello Amalfi, Bologna: Regia Accademia Filarmonica – Sala Mozart, Società dei Concerti di Bologna, Ass.ne “Amici della Musica”, Centro Culturale Lirico Bolognese; Accademia Filarmonica dell’ Università di Urbino, Teatro Rebeggiani di Chieti,”Società Beethoven” di Crotone Ass.ne “Guarda l’ Europa” di Firenze- Oratorio dei Pretoni, A.Gi.Mus.di Firenze, Padova, Fregene,Ass.ne Musicale dei Paesi Vesuviani- S. Cecilia Pompei, Ass.ne Cult. Italo- Russa Napoli,Circolo Ufficiali di Padova e Trieste; Torino: Teatro Garibaldi, “Autunno in Musica” Ass.ne “Ippogrifo”, Circolo degli Artisti; La Spezia: Circolo Castello di San Giorgio; Livorno: Villa Sansoni, Palazzo Maineri-Rossi (Al).

E’ chiamata a far parte di giurie in Concorsi Nazionali e Internazionali quali: Concorso “F. Chopin” di Torino, Concorso A. Ciccolini” di Roma, Concorso “Eventi pro Arte” di Torino, Concorso Nazionale di Catania, Concorso G. Rospigliosi di Pistoia, Concorso “Città di Massa”, Concorso “Piccole Mani” di Perugia, Concorso A.Gi.Mus. di Varenna, Concorso Città di Casarza Ligure, Concorso Mozart 2000 di Udine, Concorso “Pianoforte d’Oro” di Pavia, Concorso “Harmoniae” di Roma, “Prix Virtuositè” e Concorso Internazionale per solisti e orchestra “Città di Padova”. Ha effettuato registrazioni per la Televisione ed i suoi concerti sono stati trasmessi da diverse emittenti televisive.

In qualità di Presidente dell’Ass.ne A.Gi.Mus Sez. di Ovada – Acqui Terme (Al), ha diretto il  Concorso Internazionale di esecuzione Pianistica “Anton Rubinstein”e del Concorso Internazionale di esecuzione Musicale “Johannes Brahms” e organizza numerose Stagioni Concertistiche e Masterclass nelle città di Genova e Acqui Terme.

Alla carriera concertistica affianca un’intensa e appassionata attività didattica avvalendosi delle più moderne e avanzate metodologie d’insegnamento unite a competenze in ambito psicologico, con particolare attenzione alla ricerca scientifica delle relazioni tra psicologia, cognizione e percezione musicale al fine di potenziare le strategie d’apprendimento ed esecuzione musicale. I suoi allievi sono risultati vincitori di importanti concorsi nazionali ed internazionali.

È stata docente di pianoforte principale presso il Conservatorio “Boccherini” di Lucca.

Dal 2008 è docente presso la Civica Scuola di Musica “Antonio Rebora” di Ovada ove ha insegnato pianoforte principale, pianoforte complementare, storia della musica, teoria e solfeggio.

Ha inoltre insegnato pianoforte presso le Scuole Secondarie di Primo grado ad Indirizzo musicale di Acqui Terme e Ovada.